Mappe-regione-patagonia
La Patagonia è una regione situata nella parte meridionale del Sud America, condiviso da Argentina e Cile. La regione comprende la parte meridionale della Ande montagne a sud-ovest verso l’oceano Pacifico e da est delle montagne alle valli che segue il Colorado River a sud in direzione di Carmen de Patagones nell’Oceano Atlantico. A ovest, comprende il territorio di Valdivia attraverso la Terra del Fuoco arcipelago. Il nome Patagonia deriva dalla parola patagón utilizzata da Magellano nel 1520 per descrivere il popolo nativo che la sua spedizione pensava di essere giganti. Oggi si ritiene i Patagons erano in realtà Tehuelches con un’altezza media di 180cm rispetto ai 155cm in media per gli europei del tempo.
La parte argentina della Patagonia comprende le province di Neuquén , Río Negro , Chubut e Santa Cruz , così come la parte orientale della Terra del Fuoco arcipelago e il dipartimento più meridionale della provincia di Buenos Aires : Patagones. L’argentino Regione politico-economica patagonica comprende la Provincia di La Pampa. La parte cilena della Patagonia abbraccia le province meridionali e le regioni di Valdivia, Llanquihue, Aysen e Magallanes , compreso il lato ovest della Terra del Fuoco e Capo Horn , e Palena Provincia in Regione di los Lagos.
La Patagonia argentina è per lo più una regione di steppelike pianure, passando in un susseguirsi di 13 bruschi terrazze di circa 100 metri (330 piedi) in un momento, e coperto con un enorme letto di ghiaia quasi spoglio di vegetazione. Nelle cavità delle pianure ci sono stagni o laghi di acqua dolce e salmastra. Verso le Ande la ghiaia dà luogo a porfido , granito e basalto lave, la vita animale diventa più abbondante e la vegetazione più rigogliosa, acquisendo le caratteristiche della flora della costa occidentale, e composto principalmente da sud faggio e conifere. Le elevate precipitazioni nei confronti delle Ande occidentali ( Wet Ande ) e le basse temperature di superficie del mare al largo danno origine a masse d’aria fredda e umida, contribuendo ai campi di ghiaccio e ghiacciai , il più grande di ghiaccio-campi nel Sud del mondo al di fuori dell’Antartide.
La costituzione geologica è in conformità con il orografico fisionomia. L’altopiano Terziario, pianeggiante a est, gradualmente aumentata a ovest, superiore mostra Cretaceo tappi alla sua base. Le prime formazione sono state le colline del Cretaceo inferiore sollevate da granito e rocce dioritic, indubbiamente di origine terziaria, come in alcuni casi queste rocce hanno rotto tutti i letti terziario, così ricchi di resti mammiferi, quindi seguire, a ovest, metamorfiche scisti di età incerta; poi quarziti appaiono, appoggiato direttamente sul granito primitivo e gneiss che formano l’asse della Cordillera . porfirica rocce si verificano tra gli scisti e le quarziti. I depositi terziari sono molto variate nel carattere, e vi è una notevole differenza di opinione riguardante la successione e la correlazione dei letti. Essi sono divisi da Wilckensi nella serie seguente (in ordine ascendente): Letti Pyrotherium-Notostylops: di origine terrestre, contenente resti di mammiferi (Eocene e Oligocene); Patagonia Molasse: parzialmente di origine marino, in parte terrestre (Miocene); Serie Santa Cruz: contenente resti di mammiferi (Miocene medio e superiore); Serie Paranfl: arenarie e conglomerati di fossili marini (Pliocene) Conformando il limite della parte orientale della regione.
Il clima generale è fresco e asciutto. La costa orientale è più caldo di ponente, soprattutto in estate, come un ramo della corrente equatoriale meridionale raggiunge le sue rive, mentre la costa ovest è bagnata da una corrente fredda. Tuttavia, gli inverni sono più freddi sulle vie altipiani est di piste e più in basso la costa a est sud della regione della Patagonia. Per esempio a Puerto Montt , in ingresso dietro isola di Chiloé, la temperatura media annuale è di 11°C (52°F) e gli estremi medi di 25,5°C (77,9°F) e -1.5°C (29,3°F), mentre a Bahía Blanca nei pressi della costa atlantica e appena fuori dei confini settentrionali della Patagonia la temperatura annuale è di 15°C (59°F) e la gamma molto più grande, in quanto le temperature superiori ai 35°C e al di sotto di -5°C vengono registrati ogni anno. A Punta Arenas, nell’estremo sud, la temperatura media è di 6°C (43°F) e gli estremi medi di 24,5°C (76,1°F) e -2°C (28°F). I venti dominanti sono occidentali, e la pendenza verso ovest ha una precipitazione molto più pesante di quello orientale creando un effetto di muro di pioggia; le isole occidentale vicino a Torres del Paine ricevono una precipitazione annua di 4.000 a 7.000mm, mentre le colline orientali sono arrivano a 800mm e nelle pianure le precipitazioni possono essere più basse ed arrivare ai 200mm all’anno.

Pages: 1 2

Documenti associazione

Amministrazione

Clima Buenos Aires

22 febbraio 2019, 22:33
Parzialmente Nuvoloso
Parzialmente Nuvoloso
32°C
Vento: 4 m/s ENE