Mappe regione cuyo
Le regione di Cuyo che in lingua indigena significa “paese dei deserti” è una zona montuosa del centro-ovest dell’Argentina. Storicamente comprendeva le province di San Juan, San Luis e Mendoza.
Il termine Nuovo Cuyo è moderno, quello che comprende sia la regione di Cuyo che la provincia di La Rioja. Il Nuovo Cuyo intende una macroregione sia politica sia economica ma culturalmente La Rioja è parte del Nord-Ovest, piuttosto che della regione di Cuyo.
Cuyo ha alcune delle attrazioni turistiche più popolari in Argentina e massicci montuosi più elevati della Ande , tra Aconcagua in sé, la vetta più alta al di fuori dell’Asia , e il Parco Provinciale Ischigualasto.
Il terreno è arido e rossastro, attraversato da alcuni fiumi. La maggior parte dei fiumi sono alimentati dallo scioglimento di neve sulle cime, e il loro volume di acqua aumenta notevolmente in primavera. Il fiume Desaguadero è il collettore principale, che riceve le acque del Bermejo, Salado Vinchina e prima di raggiungere il fiume Colorado.
La Viticoltura è una delle principali attività della zona e Cuyo è il nome dato al vino che produce per eccellenza. La produzione vinicola della regione rappresenta quasi l’80% della produzione nazionale , ei vini sono altamente considerato in tutto il mondo. Olive, patate, pomodori ed alcuni frutti vengono anche coltivati con grandi numeri e non vi è produzione di dolci e alimenti conservati. L’estrazione e lo sfruttamento del petrolio fanno parte delle altre industrie importanti di questa regione.
Le città e le città della regione sono caratterizzati da case basse e chiese coloniali, le strade strette, contrastanti nelle principali città con i pezzi moderni. L’Università Nacional de Cuyo , fondata nel 1939, è la struttura educativa più importante all’interno di queste province ed ha il suo campus a Mendoza , ma ha facoltà per quanto riguarda anche quella della provincia di Río Negro (Patagonia).

Documenti associazione

Amministrazione

Clima Buenos Aires

22 febbraio 2019, 21:18
Prevalentemente Sereno
Prevalentemente Sereno
34°C