Ambiente
Lago Puelo / Parco provinciale Aconcagua / Reserva Nazionale Formosa / Monumento Naturale Bosque Petrificado / Baritú / Los Arrayanes / Ischigualasto-Talampaya / Campo de Los Alisos / El Leoncito / Monte León / Palmar de Colón / Mburucuyá / Predelta (o Parche Diamante) / Copo / El Impenetrable / Calilegua / Salar de Pozuelos / Finca El Rey / Iguazú / Riserva naturale San Antonio / Laguna Blanca / Lanín / Los Alerces / Los Glaciares / Lihue Calel / Los Cardones / Nahuel Huapi / Perito Francisco P. Moreno / Pilcomayo / Quebrada del Condorito / Terra del Fuoco
Flora e Fauna
Ventidue parchi nazionali sono stati istituiti per proteggere questo ambiente così vasto e diversificato che ospita specie uniche al mondo di flora e fauna, quali il caimano (o yacaré), il puma, il marà (o lepre di Patagonia) il guanaco (un animale simile al lama che risiede in pianura), il nandù (simile allo struzzo), il condor delle Ande, il fenicottero, svariate specie di mammiferi marini e strani uccelli di mare. Anche le boscaglie spinose, le foreste vergini pluviali, i cactus fioriti e le immense distese di foreste di araucaria del Cile e di faggio australe sono protetti.

Trasporti

Ferrovie
Le linee ferroviarie sono molto diffuse: in Argentina infatti, ci sono 34.000 km di rete, che fanno sì che l’Argentina sia uno dei paesi dell’America Latina con più chilometri di ferrovia. Una volta i chilometri erano 47.000 e l’Argentina era uno dei paesi con più rete ferroviaria in assoluto. Dei 13.000 chilometri chiusi, parte viene utilizzata per il servizio turistico come il “Tren a las Nubes” nella provincia di Salta, “La Trochita”, che collega Esquel a El Maitén ed il “Tren del Fin del Mundo” ad Ushuaia.
I colectivos
Il metodo più facile per spostarsi in Argentina è costituito dagli autobus a lunga percorrenza (detti colectivos o micros), alcuni dei quali a due piani. Ogni città o paese ha una stazione degli autobus, dove si trovano anche gli sportelli delle varie compagnie, ognuna con la propria offerta di orari, prezzi e servizi. Si può optare per un viaggio in un colectivo tradizionale, oppure scegliere un coche semi-cama o coche cama, dove i sedili sono più larghi e si possono reclinare fino a diventare orizzontali; inoltre nei viaggi più lunghi viene servito il pasto (colazione, pranzo o cena) e, a volte, anche coperta e cuscino. Distributori di tè, caffè ed acqua calda sono a disposizione di tutti i passeggeri. I bagagli vengono sistemati nei vani in basso e su di essi viene collocata un’etichetta con un numero, che servirà per il ritiro una volta arrivati a destinazione.

pag5pag3ret

Documenti associazione

Amministrazione

Clima Buenos Aires

22 febbraio 2019, 21:28
Prevalentemente Sereno
Prevalentemente Sereno
34°C