mapa_politico_argentina
ESCUDO PROVINCIE ARGENTINE

L’Argentina è una Repubblica federale presidenziale. Il Presidente, eletto a suffragio diretto, è anche Capo del Governo. Fra le sue prerogative rientra anche la possibilità di nominare il Consiglio dei Ministri. Il Sistema Legislativo è ispirato a quello degli Stati Uniti d’America ed è basato su un Congresso (Congreso Nacional) di 257 membri eletti mediante il sistema proporzionale ogni quattro anni. Ogni due anni vi è il rinnovo di metà dei seggi. Il Senato (Senado de la Nación) comprende invece 72 membri, eletti per un mandato di sei anni. Ogni due anni ne viene rinnovato un terzo. Costoro sono eletti con voto diretto; 3 ogni Provincia ed altri 3 nella città di Buenos Aires. I cittadini hanno diritto di voto al compimento dei 18 anni.

Suddivisione amministrativa
L’Argentina è divisa in ventitré province (provincias; singolare provincia), Buenos Aires è una città autonoma (comunemente nota come la capital federal ma ufficialmente come “Capital de la República” o “Capital de la Nación”).
Le province sono divise in unità secondarie più piccole chiamati departamentos, ovvero dipartimenti. Esistono 376 dipartimenti. La provincia di Buenos Aires ha 134 divisioni simili note come partidos. Departamentos e partidos sono a loro volta suddivisi in municipalità o distretti.
La capital federal; l’attuale nome ufficiale del distretto federale è Ciudad Autónoma de Buenos Aires.

Rivendicazioni territoriali
La nazione rivendica la sovranità sul territorio d’oltremare britannico delle Isole Falkland (in spagnolo: Islas Malvinas) e della Georgia del Sud e isole Sandwich meridionali. Con il nome di Antartide Argentina, rivendica 969.464 km² di Antartide, che si sovrappongono in parte ad analoghe rivendicazioni di Cile e Regno Unito.
Esiste una exclave argentina, l’isola Martín García. Si trova vicino alla confluenza dei fiumi Paraná e Uruguay, un chilometro all’interno delle acque territoriali uruguaiane, e a 3,5 chilometri dalla costa dell’Uruguay, vicino alla piccola cittadina di Martín Chico (a sua volta a metà strada tra Nueva Palmira e Colonia del Sacramento).
Un accordo raggiunto da Argentina e Uruguay nel 1973 ha riaffermato la giurisdizione argentina sull’isola, ponendo fine ad una disputa secolare. In base all’accordo, Martín García è dedicata ad essere solo una riserva naturale. La sua superficie è di circa 2 km quadrati, e la sua popolazione conta 200 abitanti.

Regioni dell’Argentina:
Capital Federal: Sup. km²: 200 – Abitanti: 2.924.000
Litoral: Sup. km²: 809.258 – Abitanti: 21.336.000 – Densità: 26,3
Norte: Sup. km²: 365.772 – Abitanti: 3.027.000 – Densità: 8,2
Centro: Sup. km²: 388.954 – Abitanti: 3.094.000 – Densità: 7,8
Andina: Sup. km²: 429.125 – Abitanti: 2.277.000 – Densità: 5,3
Patagonia: Sup. km²: 786.983 – Abitanti: 1.296.000 – Densità: 1,6

Documenti associazione

Amministrazione

Suddivisioni amministrative

Clima Buenos Aires

24 giugno 2019, 07:03
Parzialmente Coperto
Parzialmente Coperto
17°C
Vento: 2 m/s SSO